Coach

Arrivano loro, gli adorati BirbaMarmocchi e il tuo corpo si trasforma in un blob strabordante.

Scopri striature indefinite che disegnano tattoo non voluti sulla pelle, rotolini che sembrano ciambelle, una pancetta sblusata a mo’ di camicetta, mollezze e cedimenti che nemmeno dopo il terremoto in Irpinia e quei chili,  maledetti, che non vogliono andarsene. Ok. Lo scenario non è di solito così apocalittico, ci sono anche mamme fortunate che nemmeno si accorgono di avere avuto un figlio, ma se non appartenete a quella categoria e  volete tornare in forma dopo la nascita di un bebè, non aspettate che “tanto con l’allattamento poi dimagrisci”,  “in estate ti asciughi”, “vedrai appena cammina come smaltisci”…Agite.

E dunque, eccoci a settembre e se anche a voi come a me l’estate non è servita a farvi dimagrire se non per l’effetto ottico dato dall’abbronzatura (il nero snellisce, è un dato di fatto!), potete ripartire con l’idea suggeritaci da BirbaMamma MariaGrazia.

Vorreste rimettervi in forma ma non vi va di lasciare da solo il pargolo o, peggio, vi sentite in colpa nel farlo? Niente paura, ci hanno pensato Helaine Barbosa e Monica Taranto, due mamme in formissima che qualche anno fa hanno messo a punto il programma di allenamento “Mamma Fit” che sfrutta, per rimettervi in sesto, il compagno insostituibile delle nostre giornate: il passeggino.

mammafit lecce

La “Ginnastica con il passeggino” è stata ideata su misura per le neomamme che vogliono tonificare i muscoli ed eliminare i chili accumulati durante la gravidanza con degli esercizi semplici che possono essere eseguiti all’aria aperta e soprattutto in compagnia del bimbo.

 

«Tutti gli esercizi sono pensati per aiutare la neomamma a superare l’affaticamento del post-parto» spiega Simona Marzo, istruttrice Mamma Fit  a Lecce. «Servono a tonificare tutte le fasce muscolari e in particolare gli addominali e il perineo».
Durante la lezione il passeggino diventa un vero e proprio “attrezzo” da palestra: un esempio tipico di esercizio che sfrutta il passeggino è lo squat da eseguire appoggiate al manubrio.

ph.Ed Yourdon

ph.Ed Yourdon

Il programma “Mamma Fit” non si limita al passeggino e viene incontro anche alle mamme che utilizzano marsupi e fasce:  fare ginnastica con il bimbo “a tracolla” è più faticoso ma il risultato è assicurato. E in più si avrà la sensazione che il piccolo partecipi ancora di più all’esperienza.

1062991926_e016927c28_b

Chi più, chi meno ha fatto i conti con gli acciacchi del post-parto e con le fatiche giornaliere di una neomamma alle prese con le mille esigenze di un figlio. «E’ importante ritagliare un momento per sé»  spiega Simona «per questo ogni lezione è un modo per prendersi cura del proprio corpo ma anche un momento di condivisione con altre donne- mamme ».

stroller 1

Gli esercizi del programma Mamma Fit sono tanti e variegati. Uno molto semplice da mettere in pratica anche durante una comune passeggiata con il passeggino si chiama “Knee up”.

Come si fa? Ogni tre-quattro passi  appoggiatevi  al manubrio e portate il ginocchio verso il petto di fronte e di lato alternativamente.

Vuoi sapere se ci sono i corsi anche nella tua città? Collegati su Mamma fit.

supermommies fit stroller

 


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *