Utili&futili

BirbaMamme buona settimana! Avete celebrato ieri la festa della mamma?

Io mi sono divertita a leggere i vari post delle mamme blogger che commentavano questo evento mondiale, le bacheche di ogni social erano piene di foto, commenti, dichiarazioni d’amore dedicati alle mamme e confesso che è stato emozionante essere consapevole di far parte di questa “categoria”. I miei tre top of the post perciò non potevano che essere dedicati alla mamma.  Ma sono un po’ “speciali” perchè a me le cose semplici non piacciono, lo sapete già.

Da Mamma a Mamma

Ripeto sempre cosa è Top of The Post: ogni lunedì in questa rubrica “TOP OF THE POST”  vi racconto quali sono i tre post di altre blogger letti durante la settimana che mi sono piaciuti.
E’ un modo carino per fare rete e per farvi conoscere anche altri blog.
Se tra voi lettrici ci sono altre blogger, vi invito a partecipare. Le regole le trovate tutte sul blog  da Mamma a Mamma nella pagina 
 “TOP OF THE POST”  .

Dunque, iniziamo dal post più intenso. Non è per la festa della mamma ma parla di quel dolore silenzioso che tante mamme provano e di cui si fa fatica a cancellare i segni. Io ci sono passata e mi sono ritrovata nelle parole di  mamma Anna che ha lasciato il suo racconto su THE POCKET MAMA

Ok, asciugate le lacrime passiamo a un post più leggero ma non meno significativo di PENSIERI ROTONDI. Una lettura irriverente dell’essere mamma. Io non conoscevo questa blogger ma il suo modo di scrivere mi è molto vicino e sottoscrivo ogni frase di questo post sulla “matematica della maternità”.

Infine, il post di MAMMA RISPARMIO. Parla di felicità a 360°, non solo di quella che si prova per essere madre. Forse mi ha lasciata un po’ perplessa la conclusione, lo ammetto, dedicata a un messaggio “pubblicitario” sullo shopping online, ma sono una shopaholic convinta che prova una gioia immensa quando acquista qualsiasi cosa quindi, il riferimento allo shopping, ci sta.

Buona settimana, e buona lettura!

 


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *