Utili&futili

E’ fatta BirbaMamme, sono rientrata pure io nel mirabolante mondo del lavoro.
Rullino le trombe e squillino i tamburi…e questo perché devo solo essere felice ma vi aggiungo che essendo io una già poco organizzata, il fatto di essere stata catapultata in un ufficio con orari fissi mentre ancora stavo ultimando l’inserimento al Ribelle non è stato proprio una passeggiata.

E aggiungeteci pure che non so ancora bene come farò a gestire orari suoi e miei.
Ma vabbè, guardiamo sempre il bicchiere mezzo pieno.
Il lato mezzo vuoto, non me ne vogliate, è che magari non sarò proprio “ligia” nel postare quotidianamente perchè ho già scoperto, nella settimana appena trascorsa, che dopo aver messo a letto il #Ribelle la mia resistenza crolla inesorabilmente e verso le 22 le mie palpebre , tipo baionetta, crollano inesorabilmente. Taaac.

Ma veniamo ai miei post (che leggo nel tragitto in metro da casa al lavoro). Per il Top of the Post di questa settimana ecco le mie scelte.

Da Mamma a Mamma

Ultimamente leggo solo blog in cui mi rivedo, e che sento vicini, sinceri, “puliti” ecco perché vi segnalo il post di Mom Francesca “Ringraziamenti, dubbi, paure, confessioni” , che poi questi periodi di buio e scarsa ispirazione (per non dire autostima sotto i piedi, ce li abbiamo tutte!).

Più leggero e decisamente sfizioso il post dedicato da 50 Sfumature di Mamma alla fenomenologia della mamma senza respiro. Cioè praticamente un post dedicato al 90% delle mamme. Alzate le mani se vi riconoscete.

Infine, annuncio di servizio: n questi giorni è nato il secondo bebè di un’amica, nonchè mamma blogger, Elise di The Sparkling Mommy (AUGURI AMICA! E BENVENUTO AL PICCOLO JULES). Ecco perchè quando ho letto questo post di Elisabetta, sulle idee riciclose da regalare alle bis mamme, il mio pensiero è andato subito a lei.


Lascia un commento con facebook


1 commento


  • 2015-10-20 07:24:53

    Francesca scrive:

    Ma grazie Immagino che sì, questi periodi capitino un po' a tutte. Scriverne, mi ha aiutata ad esorcizzare il problema! A presto, Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.