Utili&futili

Lo so pensavate fossi sparita risucchiata dal web e… invece no. Semplicemente mi sono forzatamente concesso un weekend da disconnessa perché ci siamo trasferiti al mare dai nonni e il mio modem protatile ha smesso di funzionare.

E vi stoppo subito: qui al sud i webpoint o wifi free come li chiamano al Nord sono un mistero come i menhir: esistono ma nessuno sa dove si trovino.

Quindi con una enorme fatica vi dico cosa sono riuscita a leggere sullo smartphone e cosa mi è piaciuto per la consueta rubrica TOP OF THE POST.

Da Mamma a Mamma

Ripeto sempre cosa è Top of The Post: ogni lunedì in questa rubrica “TOP OF THE POST”  vi racconto quali sono i tre post di altre blogger, letti durante la settimana, che mi sono piaciuti.
E’ un modo carino per fare rete e per farvi conoscere anche altri blog.
Se tra voi lettrici ci sono altre blogger, vi invito a partecipare. Le regole le trovate tutte sul blog  da Mamma a Mamma nella pagina  “TOP OF THE POST”  .

In realtà stavolta non vi segnalo solo dei blog ma anche degli articoli interessanti trovati in giro sui portali delle “mamme”. Non me ne voglia l’inventrice della rubrica se per stavolta esco un po’ fuori dalle regole…

Questo articolo trovato su ALFEMMINILE.COM parla dell’uso degli additivi alimentari  e chiarisce, si spera, le annose diatribe su merendine, additivi, oli di palma vari che, ammettiamolo, hanno scassato un po’. Insomma, abbiamo mangiato tutti girelle e gelati e biscotti del Mulino per quarantanni almeno e siamo ancora qui…

Altro portale, altro post, di genere diverso e ironico ma molto vero: su PIANETAMAMMA si parla di bambini e smartphone. Leggetevelo e ditemi in quale categoria ritrovate il vostro BirbaMarmocchio. Il mio forse è il passivo aggressivo.

Concludo ancora una volta con un post del blog di Erica Tesio. e che ci volete fare, la amo. Su TIASMO potete legger eil suo “volevo fare la milf ma non m’hanno presa” manifesto di noi mamme che invecchiamo e abbiamo i pensieri vintage…ve lo avevo già postato su Facebook ma, repetita iuvant.

E con questo, sperando di riuscire a produrre qualcosa di bono senza intermittenze, vi auguro una buona settimana!


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *