Utili&futili

Dicesi “birdwatching” letteralmente la pratica di osservazione degli uccelli.

Questa estate, BirbaMamme mie, se anche non siete delle birdwatcher professioniste, applicatevi un po’ e sulle spiagge noterete la diffusione di una particolare specie di uccelli e relativi uomini: quelli con lo slippino.

Noi passiamo mesi a preoccuparci di diete e cellulite, a scegliere il costume più performante e il colore che nasconda le smagliature, le infradito abbinate allo smalto,  la specchiatura degli occhiali da sole in pendant con l’ombretto e poi arriva lui: l’uomo con lo slippino.

Uomini in slip

La domanda è una sola: perché?

Purtroppo non conosciamo le abitudini di questa specie che sta letteralmente colonizzando le nostre spiagge, si sa solo che è un uccello predatore, si accoppia con le passere e, quelli più pericolosi sono quelli dal piumaggio variopinto, particolarmente agguerriti e vanitosi.

Ora, poiché vi voglio bene e ho un po’ di tempo da perdere, ho pensato di darvi due dritte e passare alle osservazioni dettagliate perché possiate riconoscere le diverse sottospecie di “uccello” con lo slippino per evitarlo (o amarlo se vi piace il genere).
vintage slip man

Il nostalgico
Piumaggio slavato. Nero ma soprattutto grigio, turchesino o blu. Nella migliore delle ipotesi a indossare lo slip è  un maschio âgée  che ama il vintage e più che altro non compra un costume dal 1980. Lo utilizza come un sac a poche, con quel penzolio davanti che fa tanto pendolo di Foucault e quello svuotamento retrogrado che sa di perdita di gravità. E’ innocuo.

 

borat

L’emulo di Borat
Lui ha la pancia e di solito porta lo slip come Jane Fonda negli anni ’80 indossava i body di aerobica: pare gli abbiano detto che sfini. Così allunga la gamba ed evidenzia il pacco che, come le tette, mira sempre verso il basso ma in questo caso sembra che l’allungamento, tiri, o at-tiri. Ha un atteggiamento costantemente di sfida verso qualunque altro uccello entri nel suo raggio di azione ma generalmente fa solo molto rumore.

Il bambino mai cresciuto
E’ esattamente opposto al tizio precedente: lui riesce a scalare pure lo slip, lasciando intravedere la spaccatura tra le chiappe, generalmente pelosa. Lo so, non sto a continuare che i conati ce li ho pure io.
Può essere addomesticato ma necessita di un restyling intensivo.

anziano slip

Il convinto
Da grande voleva fare il tuffatore. Ha ormai cinquantanni ma non importa. Lui si sente figo. Lo slip lo sceglie in fibra di pelle umana, praticamente dipinto addosso. Per ottenere questo effetto ottico di solito compra slip di due taglie in meno perché comprimano laddove madre natura è stata avara di sostanza e rendano il culetto appetibile e sodo. Ricordatevi che anche noi usiamo il push up e fate le vostre (amare) considerazioni…

Il ventenne
E qui mi chiedo, non essendo più tanto in target: amiche ciovani, ma a voi veramente piace il ragazzino con lo slip?
Vero è che io pure a ventanni allo slip ho sempre preferito il boxer, a me i regali piace scartarli e mi sono sempre assunta il rischio che la sorpresa non mi piaccesse, e capisco che voi invece siete figlie della società del tutto e subito ma, ragazze mie lo slippino con tanto di effetto 3D è come comprare un ovetto Kinder e sapere già che contiene, dai…

 

Samir-Goulart-por-Jeff-Segenreich-31

Lui
Poi arriva lui, l’unico a cui sta bene lo slip ma che, anche se indossasse il mutandone o un burka farebbe voltare tutte le passere, ehm, le donne presenti sul bagnasciuga. Lui può permettersi qualsiasi cosa e qualunque colore. E’ l’uccello dominante. Il leader indiscusso dello stormo. Lo noti subito perché quando arriva lui intorno si fa il vuoto e inizi a sentire un vociare femminile diffuso (NDR nella foto il modello brasiliano Samir Goulart, vi voglio poco bene?)

Vi avviso: questi esemplari sono rarissimi. Ce ne sarà uno su un milione. Se per caso doveste avvistarne uno, instagrammate e condividete!

Per il resto se vi state ancora chiedendo a chi sta bene sto cavolo di slippino, la risposta è semplice:
ai maschi 0-9 anni. Punto stop.
Se il maschio figlio/marito/amante/zio/nonno ha superato quell’età, eliminate suddetto capo dai cassetti. Salviamo il mondo  al grido di #loslipnograzie


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.