Fashion

BirbaMamma Ida, la nostra trendsetter, è andata a scovare un brand adorabile, perfetto per le bimbe più vezzose e ci racconta la storia della sua fondatrice.

Mi sono innamorata di EvaBoutique a prima vista: adoro  la sua selezione dolcissima e frou frou (fatevi un giro, tra fantasie, colori sorbetto e rouches, per le kidult con prole femminile come me c’è davvero da impazzire), poi per la storia che c’è dietro.

foto-1

Quella di Alina, viennese e mamma delle piccole Eva e Maia, ma soprattutto giovane donna per la quale la maternità non è stata una scusa per annullare tutti gli altri scomparti della vita, ma la spinta per far volare alto anche i suoi sogni nel cassetto.
«Eva e Maia sono la mia ispirazione, la mia anima e il mio cuore», racconta. «Ogni giorno mi aiutano a trovare nuove idee per ricercare e comporre gli outfit che ogni bambina (e ogni mamma, aggiungo io) sognerebbe di avere nel proprio armadio».

foto-4

 

Fin da quando è nata la primogenita, Alina capisce infatti che nella vita vuole fare più che la mamma-e-basta. «Volevo fare qualcosa che mi piacesse, per cui fossi portata e che in qualche modo fosse anche legato a questa nuova fase della vita. Una notte ho cominciato a macinare idee: partendo dal mio paese d’elezione, il Giappone che da sempre sogno di visitare, mi sono lanciata nella ricerca di designer per bambini giapponesi, sudcoreani e di Hong Kong. Era la scintilla che aspettavo! Non volevo fare altro che condividere quelle meraviglie, gli abitini che ogni mamma sogna per la propria bimba, con altre mamme come me».

foto-3

Tra il dire e il fare Alina ci ha messo tanto entusiasmo e tanti sacrifici, ma ora Eva Boutique esiste. Un posticino virtuale romantico e spiritoso dove i sogni diventano realtà. Soprattutto quelli delle bimbe più vezzose… delle mamme che amano accontentarle… e di Alina, che giorno per giorno sta vedendo realizzarsi il suo.


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.