Bua

Avete presente i rimedi della nonna? Mia mamma quando ero piccola me lo faceva sempre: passava per qualche secondo la mano su una candela accesa per far sì che non fosse troppo fredda e poi mi ungeva il petto con l’olio caldo (o col vicks!). Era una roba che ricordo ancora con nostalgia.

Ora, se volete fare anche voi un esperimento/coccola, provate con questo rimedio suggerito dalla nostra coach naturopata Sonia.

Preparate questo speciale olio aromatico con:

  • 5 gocce di olio essenziale LAVANDA,
  • 3 olio essenziale di TEA TREE,
  • 50 ml di OLIO di MANDORLE
  •  se i bimbi hanno più di 2 anni si possono aggiungere anche 3 gocce di olio essenziale di RAVINTSARA.massage baby

Ungetevi le mani con questo unguento e, anche più volte al giorno, spalmate su petto e dorso del piccolo per migliorare la respirazione oppure massaggiatene i piedini.

Per purifcare l’ambiente in cui il bambino soggiorna, potete versare 2 gocce di ciascun olio essenziale in un aroma diffusore oppure mettere 2-4 gocce di un aroma a scelta nel’umidificatore, o semplicemente aggiungere le gocce in una ciotola d’acqua da posizionare sul calorifero.

Attenzione quando acquistate gli oli essenziali: è importante verificare che siano certificati, cioè che sia specificata la provenienza delle piante, il tipo di estrazione e il chemotipo (il chemotipo descrive il profilo biochimico, ovvero le molecole attive e la loro concentrazione. La stessa varietà botanica si esprime infatti in modi differenti, quindi la stessa pianta produce oli essenziali molto diversi tra loro. E’ l’unico parametro che permette di conoscere l’attività terapeutica di un olio essenziale e i suoi profili di rischio. ndr) tutte queste informazioni di solito accompagnano il prodotto con una scheda informativa.

Noi abbiamo trovato tutti gli oli su www.onlybio.it

Se volete fare qualche domanda diretta alla nostra esperta, scrivete a redazione@birbamamme.it

E se volete, potete anche seguirla sulla sua pagina Facebook.

Potete trovare altri post utili nel nostro SPECIALE RAFFREDDORE!


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.