Pappa

La nostra BirbaMamma AnnaPaola  ci propone delle simpaticissime ricette per pappe colorate, il bianco è il colore per iniziare, pronte?

Ciao! Mi chiamo Annapaola e sono la mamma di Edoardo, 5 anni di energia allo stato puro!
Viviamo da 2 anni negli USA, dove ci siamo trasferiti, “a causa” o “grazie” al lavoro di mio marito.
Io, ho lavorato (una vita!) all`Universita`di Bologna, poi sono stata gentilmente defenestrata appena sono diventata madre, per cui ho iniziato ad occuparmi di cucina, la mia grande passione… parties privati, collaborazione con ristoranti inventando nuove ricette, etc…
Cosi`, quando ci siamo trasferiti, ho deciso di aprire un blog di cucina IL SENSODELGUSTOPERAP   per provare a farmi conoscere anche qui.
Ma nonostante le doti culinarie, è capitato anche che cercassi disperatamente qualche ricettina che mi salvasse dai continui rifiuti di mio figlio…una formula magica che mi evitasse di buttare (nel piatto di mio marito!) decine di pappe.

Dopo 5 anni da mamma e cuoca ho imparato:

a) i  bambini sono furbi e non cadono nei tranelli, per cui anche se state cercando di  rendere appetibili i cibi che a loro non piacciono, rassegnatvi: hanno i loro gusti e farete fatica a fargli cambiare idea.

b) semplicità è la parola magica evitate di mischiare troppi colori nel piatto. Gli esperti consigliano di abituare gradualmente i bimbi ad ogni tipo di sapore, perche`solo dopo i 18 mesi cominceranno a rifiutare i cibi sconosciuti…ecco, mio figlio, invece, fin dallo svezzamento ha scelto le “pappe buone” in base ai colori. Solo che ogni 2/3 mesi i suoi colori preferiti cambiavano drasticamente. Conseguenza? Il completo rifiuto di pappe fino al giorno prima mangiate voracemente!
Non so quante di voi possano comprendere la mia frustrazione, ma vi assicuro che inventare ogni giorno una nuova pappa cercando di azzeccare il colore, mi ha dato il modo di crearne delle gustosissime anche per me.

E allora eccomi qui, con le mie BirbaRicette colorate che spero vi piaceranno. Partiamo dal colore più facile, BIANCO.

BIANCO: PAPPA DI PATATE E CAVOLFIORE

Dosi per 1 pappa:
3 cimette di cavolfiore
1 patata piccola
Un cucchiaino d’olio
1 cucchiaino di parmigiano
1 formaggino

Tagliate a pezzetti la verdura e copritela di acqua.
Cuocete finche`non saranno morbide (circa 10/15 minuti).
Aggiugete il formaggino e frullate tutto col minipimer.
Condite con un olio, parmigiano e, se volete, un pizzico di sale.

cavolfioreLe proprietà del cavolfiore:

Il cavolfiore è povero di calorie (25 kcal/100g) e come gli altri cavoli, è ricco di fibre, vitamina C, ferro, fosforo, calcio, potassio e acido folico. I cavoli, di conseguenza hanno proprietà anticancro, antibatteriche, antiscorbutiche, antinfiammatorie e antiossidanti. Sono, inoltre, depurativi, ricchi di minerali e favoriscono la rigenerazione dei tessuti.
Questo significa che sono ottimi anche per mamma e papà!

Se vi va di provare una delizia per il palato e un vero toccasana per corpo/mente, provate la velocissima ricetta della vellutata di cavolfiore del mio blog!

vellutata di cavolfiore

 


Lascia un commento con facebook