Beauty

Ho sempre detto che non sarei mai rimasta in casa sciatta e trasandata dopo la nascita di mio figlio. Che avrei continuato a incremarmi e oliarmi per prevenire le smagliature, contrastare la cellulite, liftare le rughe e coprire le macchie, mi sarei sempre vestita e non sarei mai rimasta in pigiama, mi sarei truccata e pettinata ogni mattina e struccata ogni sera. Si…, si… frottole! ( Per usare un eufemismo).
Quando è nato Bambolotto sono caduta anche io nel loop del “nonhotempopervestirmilavarmiandareinbagno”.

Succede quando sei sola e senza nonni/tate/zie sitter che ti possano dare una mano e soprattutto all’inizio quando devi resettare la tua vita sugli orari del nuovo arrivato. Succede  a tutte ma si può evitare.
Io ho continuato a truccarmi e pettinarmi ogni mattina, proprio come se dovessi uscire… ecco magari qualche sera non mi sono proprio struccata a dovere, ma questo non dovrei dirlo.

Comunque ho cercato sempre di fare almeno il “minimo sindacale” per migliorare il mio aspetto. Solo per me.

Primo, perché il trucco fa miracoli nel coprire occhiaie da notte insonne o macchie post gravidanza e perché un filo di rosa sulle guance ti fa sembrare sempre una mamma fresca e giovane anche quando dentro stai cadendo a pezzi.

E secondo: all’inizio sarete prese dal morbo del selfie col pupo. Cercherete le angolazioni più assurde per riprenderlo mentre vi dorme in braccio senza pensare alla vostra faccia. Ma, vi assicuro che le foto con un minimo di make up risparmiano ore e ore di post produzione con photoshop (ammesso che troviate il tempo di accendere il computer) e vostro figlio da grande non farà finta di non riconoscervi nelle foto.

Bastano cinque prodotti, anzi quattro. Fondamentali.

LA BASE: vestite la pelle. Per risparmiare tempo, se non volete mettere crema e fondotinta, optate per una CC cream: colora leggermente, idrata, uniforma e non appesantisce oltre ad avere sempre un Spf che vi proteggerà dai raggi solari. BB e CC cream però sono da evitare se le vostre discromie o macchie sono molto marcate: non risolvono il problema e vi toccherà comunque optare per un fondotinta (come faccio io).

UN CORRETTORE: le occhiaie sono dotazione di default nelle neo mamme, non si annullano ma si possono mascherare con un buon correttore (solo mezzo tono più chiaro della pelle, da picchiettare sul contorno e nelle zone che si vogliono illuminare). Sempre per risparmiare tempo e denaro, optate per un roll on: niente sprechi di prodotti sulle dita, si applica in fretta e, la sfera che passa sul contorno effettua anche un massaggio distensivo.

UN ROSSETTO: avete letto bene, non un gloss o un burro cacao ma un vero rossetto che dia un po’ di vivacità alla bocca. Nessun timore di macchiare la pelle del bebè, la soluzione è facile: scegliete un rossetto no transfer (anche se secca un po’ le labbra) oppure dei pigmenti. Colorano a fondo, non appiccicano, una volta asciutti non macchiano, hanno intensità modulabile. In più, dopo averli stesi sulle labbra, basta passare le dita  con un po’ di prodotto sulle guance e otterrete un meraviglioso effetto bonne mine senza bisogno del fard.

UN MASCARA: se gli occhi non sono truccati, almeno intensificate lo sguardo con un po’ di mascara. L’ideale, per un effetto super naturale è optare per un mascara marrone che pettina, infoltisce ma non fa sembrare delle drag queen il libera uscita. Mai provato?

Io per truccarmi impiego 5 minuti al giorno.  Ogni giorno. E non sono una make up artist professionista. Quindi lo può fare chiunque. I vantaggi? Parenti e amici in visita non mi vedono come una zombie, io mi sento meglio con me stessa e il Bambolotto si diverte a guardare le mie labbra colorate e sorride. Prendetelo come un impegno con voi stesse.

Io vi recensisco i miei “must have”, testati sulla mia pelle.

trucco must have

 

 

 

 

 

Chanel-Perfection-lumiere velvet

FONDOTINTA: Ho provato Chanel Perfection Lumière Velvet (€ 39,50) e me ne sono letteralmente innamorata. È un fondotinta super leggero, effetto seconda pelle, che copre senza appesantire. Basta agitarlo un po’  (è abbastanza liquido) e, volendo, applicarlo solo dove avete qualche difettuccio da mimetizzare, senza necessariamente stenderlo su tutto il viso. Il viso resta luminoso e la grana sembra più compatta. Davvero eccellente. Esiste in 6 nuance e ha un Spf 15. Cliccate sulla foto se volete acquistarlo on line.

vichy-teint-ideal

CORRETTORE: Non solo nasconde le occhiaie ma illumina il viso. Teint Idéal Roll-On Illuminante Anti-Occhiaie di Vichy (20 €) è ricco di pigmenti minerali, si applica super rapidamente anche mentre con l’altra mano tieni a bada il pupo, e grazie all’applicatore che è una piccola sfera d’acciaio, non solo è piacevole stenderlo ma non lascia residui e si uniforma rapidamente. In più resiste impeccabile per tutto il giorno. Cliccate sulla foto se volete acquistarlo on line.

mac-lip-mix

ROSSETTO: Difficile beccare un rossetto che resista davvero tutto il giorno senza seccare le labbra o lasciare il segno. Poi ho scoperto Mac Lipmix (14,26 €), quello usato dai make up artist nei back stage. Un prodotto ricco di pigmenti, ne basta pochissimo per dare alle labbra un colorito sano e “succoso”. Ne metti una quantità infinitesimale sul polpastrello e poi la stendi sulla mucosa senza bisogno di matite per il contorno perchè l’effetto migliore lo ottieni proprio con le dita e puoi anche mescolare più colori per ottenere la tua personale nuance. E poi, se vuoi intensificare l’effetto ne aggiungi ancora un po’. Tampona con una velina (o un po’ di carta igienica) et voilà: labbra sanguigne e vivaci. Cliccate sulla foto se volete acquistarlo on line.

Max-Factor_Mascara_ClumpDefy

 

MASCARA: Odio quando le ciglia si incollano tra loro e mi lasciano quell’effetto grumoso, che in più mi infastidisce non poco essendo una portatrice cronica di lenti a contatto. Max Factor Clump Defy (9,99 €) invece è un mascara che le pettina ad una ad una, le infoltisce senza renderle pesanti, le definisce senza far sembrare lo sguardo drammatico. E io che non amo già di prima mattina incupire gli occhi, ho adottato il marrone che le colora in maniera naturale. Il mascara esiste anche in versione waterproof, se siete ancora nella fase piantino facile post parto, o semplicemente andate in piscina, mare, etc etc. Cliccate sulla foto se volete acquistarlo on line.

 


Lascia un commento con facebook