Fai da te

Incartare pacchi e pacchetti a Natale per alcuni è un hobby, tipo la sottoscritta, per altri una rottura di scatole e preferiscono farsi incartare i regali di Natale direttamente dai negozi in cui acquistano la merce.

Io, ad esempio, inizio a comprare i regali ad agosto, anzi, a dirla tutta, non smetto mai e chiedere a un negoziante un pacchetto di Natale mentre fuori la gente è in costume da bagno può essere imbarazzante.

Perciò ogni anno i pacchi li incarto e li decoro da sola. E  mi ci diverto pure.

L’anno scorso poi ho avuto un mini aiutante che ha facilitato e rallegrato le operazioni, perciò se anche voi siete fortunate e avete piccola manovalanza da tenere impegnata, ecco la soluzione.

OCCORRENTE PER DECORARE I PACCHETTI

Sacchetti di carta marrone o
carta da pacchi

Colla vinilica

Materiali di riciclo ( nastri, bottoni, lana, adesivi, glitter…)

decorazione pacchi regali natale

PREPARAZIONE DEI PACCHETTI

  • Acquistate dei sacchetti di carta, come quelli che si usano per il pane senza logo, di varie dimensioni e di color grezzo (io ho comprato tutto on line) oppure prendete un rotolo di carta da pacchi. N.B. I sacchetti sono da preferire alla carta perché potete preparare tutto prima ancora di scegliere i regali. Se invece preferite la carta da pacchi, dovrete prima confezionare i regali e poi decorarne la confezione.
  • Recuperate tutto quello che avete in casa: tappi, bottoni, nastrini, centrini, pennarelli, carta regalo usata, etc e predisponetelo a portata di mano.
  • Mettete un giornale sul vostro piano di lavoro
  • Con la colla Vinavil o della colla trasparente ad asciugatura rapida spennellate un lato del sacchetto e lasciate liberi i vostri aiutanti di liberare la loro creatività. Poi potrete aggiungerci polverine di glitter, colori, disegni a pennarello.

I risultati saranno sorprendenti e se volete farvi due risate guardate come si è divertito #ilribelle.

 

Noi non avevamo progetti ben definiti e abbiamo fatto un po’ a caso ma i destinatari dei pacchetti hanno spesso apprezzato più le decorazioni esterne del contenuto.


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *