Bua

LA gelosia tra BirbaMarmocchi non è rara ma BirbaMamma Claudia pare aver trovato una soluzione, e ce lo racconta.

Sono mamma di due bimbi da appena un mese, non posso certo dirmi esperta…però, lo sapete, il tempo con i neonati si dilata e si imparano un sacco di cose velocemente.

Io in un mese ho imparato cos’è la gelosia di un treenne e mi son fatta qualche idea su come arginarla.

photo Amanda Tipton

photo Amanda Tipton

La nascita di un fratellino, la ridefinizione dei tempi e dei ruoli in famiglia, sono per tutti un grosso stress, figuratevi per un bimbo piccolo! Vi si spezzerà il cuore nel vedere il vostro primogenito stanco, irritabile, di scarso appetito, in stato confusionale…

Il mio bimbo ha manifestato quasi subito la gelosia per la nuova arrivata con capricci e comportamenti aggressivi. Sono felice che lo abbia fatto: non fraintendetemi, è stato orribile, ma io preferisco gli sfoghi immediati e diretti, le situazioni da affrontare di petto (diffido sempre delle acque chete).

Photo Evil Silvan

Photo Evil Silvan

Come affrontare la situazione?

Forum ed enciclopedie consigliano di essere comprensivi, di non sgridare, di assecondare e coccolare… Già. Ci ho provato per 2 giorni. Risultato? Il delirio totale. Un figlio disorientato, senza più regole, perso nel tentativo di diventare il piccolo dittatore della casa.

Io non sono una psicologa. Sicuramente avrò commesso degli errori, ma con noi la linea morbida non ha funzionato.

Nella mia personalissima e peculiare esperienza, per ritrovare la pace familiare abbiamo dovuto instaurare un sistema di punizioni e premi dipendenti dal comportamento del BirbaMarmocchio impazzito.

Modalità SOS TATA on: regole certe e stabili, ferree, da applicare costantemente da parte di mamma e papà con coerenza e rigore militaresco (per fare tutto ciò avrete bisogno assoluto dell’aiuto del Birbapapà che, a differenza vostra, non sarà ottenebrato da inutili sensi di colpa frutto del baby-blues).

Mio figlio posto davanti a dei limiti certi si è rasserenato, ha inserito la sorellina in questo panorama stabile e rassicurante ed ha moderato le espressioni di gelosia.

fratello e sorella

Inconvenienti? I nonni, che hanno tentato in ogni modo di sabotare questo sistema, perché “povero bimbo, siete troppo severi”. Resistere con convinzione, non ascoltare e razionalizzare!

N.B. Regole del tipo: non si danno le botte, si obbedisce, non si urla, si chiedono le cose “per favore”…non fanno di certo di una casa una galera, a prescindere da cosa ne pensino gli esterni.

Naturalmente, il nostro cammino è appena cominciato, ci saranno sicuramente altre crisi, ma per ora va bene così. Vedere il mio ometto che prende in braccio la sorellina e le da un bacetto mi fa traboccare il cuore di gioia.

E voi, Birbemamme bis, che esperienze e consigli avete da regalare a noi novelline in difficoltà?


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.