Pappa

Finiti i bei tempi dell’omogeneizzato, non sempre i BirbaMarmocchi accettano di mangiare la frutta fresca.
Io non vi parlerò di un’idea unica ed esclusiva ma semplicemente vi racconto come faccio a far mangiare ancora più frutta al #Ribelle (che di per sè già la mangia) grazie a uno stratagemma.

I nonni hanno un estrattore, una centrifuga e ogni giorno preparo dei succhi buonissimi inventando mix sempre più nuovi. Carote, mele, pere, banane, arance e nespole, pesche o albicocche… ma anche lime, avocado, papaya, cetrioli o zucchine, menta, basilico, lattuga.

ice lolly

Ci metto quello che mi capita cercando di rendere comunque gustoso e dolce il succo (non deve mancare un frutto zuccherino) ma a dire la verità lavoro molto sui colori e a seconda delle richieste dell’esigente duenne: rosso, arancio, verde, giallo… provo a realizzare il succo perfetto basandomi sui colori della frutta a disposizione.
Poi allungo leggermente il succo così ottenuto con dell’acqua e lo travaso in dei semplici contenitori per ghiaccioli in silicone acquistati da Tiger.
Ma se Tiger non esiste nella vostra città,  questi sono simili e li trovate su  AMAZON. Vi consiglio queste forme (tipo calippo) perché, soprattutto se i bimbi sono piccoli e ci mettono un po’ a mangiare il ghiacciolo, mentre il gelato si scioglie, il succo resta all’interno e i bambini non rischiano di sporcarsi tutti.

Poi potete sbizzarrirvi con le forme più diverse, guardate questi contenitori di IMAGINARIUM, si chiamano Zoku 6 Fish Posh e hanno diverse formine con soggetti a tema marino per far felici i BirbaMarmocchi. Costano 19,95 euro e sono proprio una delizia!

ZK119_FishPop_Pkg_04Nov13

 

La ricetta preferita mia e del Ribelle?

centrifuga-verde


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.