Beauty

Gestire i capelli in estate, al mare è spesso un problema.  I ricci si increspano, i lisci si ammosciano, i corti non tengono la piega.
No panic.
Il consiglio della nostra hairstylist Simona Squillario, indipendentemente dal tipo di capelli, è quello di mantenerli sani. Quindi abbondate con le protezioni quando siete in spiaggia e con ricostituenti una volta a caso. Una volta la settimana cercate di fare una maschera per nutrirli a fondo e lasciatela in posa più che potete.

Per facilitarvi la vita, ho selezionato una serie di video su come potete acconciare i capelli in base alla lunghezza:

Una tecnica perfetta se avete i capelli sulle spalle o lunghi è quella del calzino.

NB. I video sono in inglese  ma vi basta guardare le immagini anche se non ci capite nulla.

In pratica prendete un calzino, tagliate la punta e arrotolatelo su se stesso sino a formare una sorta di ciambella. Se avete i capelli abbastanza lunghi vi servirà se volete realizzare uno splendido chignon, magari per una serata e…

…se invece volete semplicemente dare corpo a dei capelli lisci un po’ mosci, realizzate lo chignon in cima alla testa ma con i capelli umidi sui quali avrete applicato una noce di schiuma per dare volume. Andate a dormire. Al mattino sciogliete i capelli e avrete delle onde da far invidia al parrucchiere!

Se avete i capelli medi, ecco dieci suggerimenti super rapidi.

I vostri capelli sono cortissimi? Chi ha detto che non potete acconciarli? Guardate questo video e ispiratevi:

E se avete una bimba e volete sbizzarrirvi, ecco una treccia bellissima per le signorine.

Ricordate poi che qualsiasi accessorio, una fascia, un nastro, un fermaglio, un  fiore e un po’ di fantasia possono cambiarvi la testa!


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *