Pappa

Qual è il simbolo di Halloween? La zucca intagliata, ovvero il personaggio chiamato Jack-O’-Lantern.
Almeno in America dove per Halloween è un tripudio di zucche, mostri, fantasmi, decorazioni e cibo a tema.  La zucca è ovviamente la protagonista del food e si presta a molteplici ricette.
Non tutti i bambini però la amano per questo la nostra Alessia di Moretto Chef ha escogitato il modo per fargliela gustare: delle ottime crocchette da preparare anche con l’aiuto dei piccoli.

crocchette, zucca, halloween, ricetta, gluten free, lattosio

Queste crocchette di zucca sono senza glutine e senza lattosio, perfette per gli in tolleranti.

La base è il riso (va benissimo anche il risotto di zucca dal giorno prima avanzato oppure del riso basmati), arricchito con della farina di mandorle (gli intolleranti alla frutta secca potranno usare del pangrattato oppure dei semini di sesamo o lino macinati).
Il gusto delicato della zucca, potete insaporirlo con delle spezie, se vi piacciono, e del lievito alimentare in scaglie.
Attenzione, il lievito alimentare in scaglie non è quello delle bustine con gli angioletti per le torte!
Il lievito disattivato è usato soprattutto nella cucina vegana, perché, se non viene cotto, è ricchissimo di composti della vitamina B (che si trova principalmente negli alimenti di origine animale).
Lo potete acquistare nei grandi supermercati, oltre ai negozi biologici.
Se non riuscite a trovarlo e/o non avete particolari problemi con il lattosio, usate pure il parmigiano: il lievito alimentare in scaglie in realtà ne ricorda il sapore.

Le crocchette di zucca possono sostituire il pane a pranzo o a cena e sono ottime per un buffet ad una festa di Halloween.
Ricordatevi solo di decorare il piatto a tema e magari dargli un nome spaventosissimo: “polpette di giovane drago”  oppure “crocchette di terra di cimitero indiano maledetto”…

Ingredienti per 10 -12 crocchette:

  • 60 gr di riso
  • 2-3 fettine di zucca
  • sale marino integrale
  • 2 cucchiai di parmigiano o lievito alimentare in scaglie
  • 3-4 cucchiai di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente
  • olio extra vergine d’oliva, burro chiarificato oppure olio extra vergine di cocco
  • curcuma, paprika, pepe nero (facoltativo)
  • salvia o rosmarino (facoltativo)

Procedimento:
Bollite il riso in acqua salata secondo le istruzioni riportate sulla confezione e cuocete al forno oppure al vapore la zucca.

Riunite in una ciotola la polpa di zucca e aiutandovi con una forchetta riducetela in crema. Aggiungete poi il riso, l’uovo, un pizzico di sale marino integrale, il parmigiano (o il lievito alimentare), le spezie e salvia o rosmarino tritati se piacciono. Qualora il composto dovesse risultare troppo morbido, aggiungete qualche cucchiaiata di farina di mandorla.

Fate riposare l’impasto per 15-30 minuti in frigo e formate delle palline con le mani. Disponete quelle pronte su un piatto e fate scaldare l’olio in una padella capiente. Appena è ben caldo fate rosolare le crocchette da tutti i lati finché non saranno ben dorate.

Se vuoi altri suggerimenti per Halloween clicca sul nostro Speciale Halloween


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *