Utili&futili

Questo post me lo ha mandato BirbaMamma Ida, reduce dal Pitti Bimbo dove ha esposto la sua linea di costumi per bambine vezzosette (pssss….si chiama Crowned e presto ce la presenterà ufficialmente), intanto ci parla di ciuccetti… e concorsi

Fortuna volle che i nostri vicini di stand all’ultimo Pitti Bimbo fossero i distributori per l’Italia dei succhietti Mam  così non solo ho potuto imparare un bel po’ di cose su questo brand, ma anche scoprire la nuova collezione molto molto trendy che è piaciuta tanto sia a me che a SuperVicky e addirittura partecipare a un contest che sfida le mie abilità di stylist…. Ma andiamo con ordine.

Mam nasce in Austria nel 1976 con uno scopo preciso: riuscire a produrre ciucciotti e biberon capaci di coniugare un’estetica carina a forma e materiali ineccepibili dal punto di vista medico.

mam-ciucci

Anni di ricerca (che continua ancora), sono riusciti a garantire un prodotto che,oltre a essere gradito dai bimbi, non deforma l’arcata dentaria. In più, i succhietti hanno una speciale confezione-sterilizzatore perfetta da portare sempre con sé: basta aggiungere 25 ml d’acqua, inserire i succhietti e mettere la confezione/sterilizzatore nel forno a microonde. Semplice e veloce.

E questa è storia, adesso viene il bello.

Anzi, i belli: perché questi succhietti sono anche carinissimi, iper colorati e disponibili in una miriade di colori, disegni e fantasie diverse. Non solo: come tutte le collezioni moda che si rispettino, sono coordinati a clip porta succhietti e borsine  (si chiamano Mam Pod) per riporre il migliore amico del bimbo quando si stufa, ed evitare che accumuli polvere e batteri.

vicky

Notizia numero tre: insieme al Pitti Bimbo, è partita la nuova edizione del concorso Diventa il Volto Mam per L’Italia.

 Per partecipare servono un succhietto della linea Fashion Collection, un pupo consenziente e una mamma con un po’ di passione per la moda e le tendenze. Avete tutto? Ok. Ora prendete il/la pupo/a, dategli il succhietto e fatelo/a contento, vestitelo in abbinata e scattategli una foto.

Happy Bimbo, responsabile per la distribuzione Mam Italia, sceglierà il bimbo e la bimba che diventeranno i testimonial per il nuovo anno (io al Pitti ho conosciuto Edoardo, il cedente dello scettro, una vera teppa!), con tanto di fashion shooting ad hoc e una valanga di regali. Mentre il vincitore si bea tra i suoi omaggi, i genitori potranno rilassarsi nella vacanzina inclusa nel pacchetto premio.

Ovviamente potevamo mai SuperVicky ed io mancare all’appello? Ma certo che no! Presto scoprirete la nostra interpretazione del suo ciucciotto stellato… adesso tocca a voi!

(Il Bambolotto, che ha qualche mese in più di Vicky, è addict Mam dalla nascita: non solo abbiamo una serie di succhietti che sfoggia a seconda delle ore del giorno o del periodo – pure quelli con Babbo Natale, per non farsi mancare nulla… ma vantiamo anche i biberon, il bite, i cucchiaini, lo spazzolino…  e non è una marchetta, li abbiamo comprati tutti, giuro! E prometto che presto ve li recensisco, uno ad uno,  ndr.)
ciucci
 
 

Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.