Usciamo

Una bella giornata di sole, la voglia di stare all’aria aperta e tanti bambini felici vestiti in maschera. Per far divertire i piccoli tanti clown che animano le strade. E scattano i sorrisi.A Milano, dove si osserva il rito ambrosiano, l’ultimo giorno di Carnevale è il sabato, 4 giorni dopo rispetto al martedì grasso in cui termina in quasi tutto il resto d’Italia.E oggi, sabato 8 marzo, si è concluso il Carnevale 2014 con una radiosa e colorata giornata di sole. Anche io ne ho approfittato e ho portato fuori il bambolotto vestito da panda, mascherandomi da mamma panda (da grande riguardando le foto, non so cosa penserà di me quel povero figlio!). La nostra meta è stata il quartiere Isola dove da anni ormai si celebra in questi giorni il Milano International Clown Festival.

bambini che osservano il milano clown festival sul sagrato della Madonna della Fontana

bambini che osservano il milano clown festival sul sagrato della Madonna della Fontana

Un festival che accoglie artisti di circo e teatro di strada che a rotazione, con una serie di spettacoli itineranti colorano tutta la zona per 4 giorni. Ogni strada e ogni locale si animano di risate e divertimento e stuoli di bambini mascherati e festanti che sorridono tra clown, mimi, saltimbanchi e acrobati. Una vera festa. Latte Makiato clown a Milano

Bè , insomma, oggi pomeriggio anche io me ne sono andata a zonzo col mio piccolo pandino a sorridere qua e là e, tra i tanti spettacoli vi racconto quello che mi, anzi ci ha colpito di più visto che anche il piccolo panda è rimasto in silenzio, estasiato, ad osservare. Marionette.Remo di Filippo 

Si ma non le marionette chiassose e colorate. Le marionette “Appese a un filo“, questo il nome dello spettacolo di Remo Di Filippo, un giovane marchigiano che le  anima con leggiadria e passione e che nel suo spettacolo ci mette l’anima. I suoi personaggi sono poetici, raffinati, eleganti, ironici, divertenti e bellissimi. Pochi minuti per ogni sketch, che vede protagonisti ora un violinista, ora una leggiadra ballerina, ora un musicista punk, ora un alienato personaggio di nome Gino, dolcissimo…. IMG_5493

A me e a pandino lo spettacolo è piaciuto tantissimo perché quei pezzettini di legno appesi a un filo sembravano davvero avere un anima…e a me è tornato in mente Pinocchio, che finalmente ho visto in una luce nuova. IMG_5490 Per quest’anno il festival si è concluso ma…se vi capita, non perdetevi uno spettacolo di marionette. Anche a dieci mesi i bambolotti capiscono e possono apprezzare, ve lo assicuro.

 

bimbo che applaude


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.