Beauty

Rosa: il colore più amato dalle bambine.
E anche quello che quest’estate vedremo trionfare sui capelli delle donne adulte. E se devo dirvela tutta, anche per l’inverno 2015. Gucci, Louis Vuitton e Chanel hanno portato sul red carpet delle sensuali “bambole” dai capelli pink.
La tendenza a dire il vero è iniziata già l’anno scorso quando star e celebrity hanno scelto di dipingere i propri capelli del colore più zuccheroso.

Ma per la bella stagione i parrucchieri hanno riproposto ancora questo colore così amato dalle donne. Big Babol, rosa baby, chupcake, fiore di pesco: il rosa indubbiamente è il colore più romantico per l’estate 2015Collezione Chanel resort 2015 foto Gianni Pucci / Indigitalimages.com su Style.com

Collezione Chanel resort 2015 foto Gianni Pucci / Indigitalimages.com su Style.com
Un rosa piuttosto delicato declinato dagli hairstylist in centinaia di sfumature, da esibire con disinvoltura su tutta la testa o su qualche ciocca, o mixare abilmente con altri colori confetto.
E anche se siete di quelle che non rinuncerebbero mai a un colore tradizionale, fateci un pensierino perché azzeccando la giusta nuance, il risultato potrebbe essere sorprendente e dare lo sprint a un nuova femminilità, più audace, sicura e ostentata.

gucci-fall-2015-2 Photo: Michele Morosi/Indigitalimages.com su Style.com
Perché il rosa non lascia mai indifferenti ma non è neanche un colore che comunica aggressività. Anzi, colpisce e attrae. Secondo la cromoterapia il rosa evoca a rispetto per sé e per gli altri, ergo, fatevi rispettare!

Ma come scegliere la tonalità perfetta?
«Giocate coi contrasti!» suggerisce Rossella Migliaccio, la nostra coach personal stylist «La tipologia perfetta è capelli neri e pelle di porcellana, o occhi chiari, verdi o azzurri, e capelli scuri. Questo è il mix cromatico ideale, da valorizzare con una colorazione fuori dagli schemi.
Se avete questi colori potete sfoggiare un bel lilla, cromia complementare del verde. Colore assolutamente da evitare se invece appartenete al tipo mediterraneo perché tende a sbattervi e dare un aspetto smunto».
«Le tipe mediterranee dovrebbero evitare anche i colori pastello che sono troppo in contrasto. Piuttosto meglio optare per degli shatoush che creano ciocche degradè sulla chioma scegliendo le nuance di rosa più calde e quasi aranciate per valorizzare i vostri colori».

«Rosa, celeste, azzurro, glicine e grigio, tinte che fanno tanto principessa delle fiabe, stanno bene alle pelli diafane (proprio come quelle delle principesse!) no alle ragazze dalla pelle olivastra o scura».
Ricordatevi poi che per ottenere queste colorazioni i capelli vanno necessariamente decolorati. E, se per i biondi l’operazione è piuttosto priva di effetti collaterali, sui capelli più scuri fate attenzione: si rischia di ottenere nuance che non sono quelle desiderate e vedere scolorire i capelli al primo lavaggio. Fatevi sempre consigliare dalla vostra parrucchiera di fiducia e, almeno la prima volta, scegliete un trattamento professionale, in salone, per colorare di rosa i capelli. Magari, iniziate con delle colorazioni graduali, riflessando i capelli con sfumature rosate (soprattutto sui biondi l’effetto è molto elegante) e passando via via a tutta la testa se il risultato vi convince.

Guardate la gallery e scegliete il vostro rosa perfetto:


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.