Pappa

Avete presente quei meravigliosi biscotti di pan di zenzero tipici dei Paesi Freddi che profumano di spezie e che vengono appesi all’albero di Natale?

biscotti, csaba dalla zorza, pan di zenzero, albero di natale
Di solito si usano come decorazione e vanno preparati prima, ovviamente, dell’allestimento dell’albero ma possono anche essere degustati con un tè….oppure, suggerimento last minute, essere attaccati ai pacchetti regalo come ulteriore cadeau.
La ricetta che vi propongo è della bravissima Csaba dalla Zorza che l’altra sera ha presentato questi fantastici biscottini con la scusa di farci vedere il funzionamento della nuova creatura di casa Samsung: NOME un forno a microonde, ventilato, classico, multifunzione. Vabbè… una roba super professionale e multitasking. Ma, non so voi, io il forno ce l’ho già e per ora non posso cambiarlo quindi per rifarli userò un forno normale. La ricetta vi assicuro che è buonissima anche nel forno tradizionale.

INGREDIENTI

  • 180 gr di zucchero di canna grezzo
  • 55 di zucchero semolato
  • 180 gr di burro ammorbidito
  • 7 gr di cannella
  • 1 cucchiaio di zenzero in polvere
  • 1 uovo piccolo
  • 10 ml di latte fresco
  • 370 gr di farina
  • 5 gr di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE DEI BISCOTTI

Amalgamate il burro con lo zucchero (meglio se avete una planetaria, altrimenti anche con le mani in una ciotola larga) e poi aggiungete via via gli altri ingredienti: lo zenzero, la cannella, il sale, come vedete nel video. L’uovo potete sbatterlo leggermente prima di aggiungerlo. Poi unite la farina, il latte e il lievito.
Una volta amalgamato il tutto e formato una specie di palla con l’impasto, mettetela in una pellicola per alimenti e lasciatela risposare in frego per almeno una mezzoretta.

Accendete il forno a 175° se statico, 160° se ventilato.
Tirate fuori l’impasto e spianate sul tavolo infarinato creando una base non troppo sottile.  Poi tagliate con le vostre formine i biscotti e metteteli in una teglia sulla quale avrete predisposto della carta da forno.
Mettete in forno per 20 minuti controllando la vostra doratura ottimale (devono restare abbastanza pallidi altrimenti, se cotti troppo, si induriscono).
Una volta cotti, tirateli fuori dal forno e lasciateli riposare nella teglia. Quando sono ancora tiepidi, con un bastoncino di legno create un forellino che servirà poi per mettere lo spago e permettervi di appenderli all’albero o ai pacchetti.

N.B. Se volete una ricetta di biscotti di Natale gluten free, che non si appendono ma si mangiano, guardate questa.


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.