Fai da te

A volte le soluzioni più facili sono quelle insospettabili. Noi abbiamo scoperto le perline.
Un gioco per bambini  che può aiutare loro ad avere pazienza e noi a non perdere il senno.

E soprattutto a tenerli impegnati se vi tocca tenerli in casa.

#IlRibelle è un bambino vivace. Non sta fermo un secondo. Uno di quelli che definire con l’argento vivo addosso è riduttivo. Fa mille cose contemporaneamente e si annoia subito.
E le abbiamo provate tutte per tenerlo fermo in qualche modo. Poi…

A Natale abbiamo scoperto, per caso, le perline PYSSLA da Ikea.

Cosa sono le perline PYSSLA o HAMABEADS o IRON BEADS

Sono dei tubettini in plastica  con i quali si possono comporre infiniti disegni sulle delle basi predisposte. Le perline sono in un materiale tale che, una volta stirate col ferro, si uniscono e diventano “rigide”.

COSA SI PUO FARE con le perline?

A Natale con le nostre creazioni avevamo realizzato un sacco di cose:

  • delle palline decorative per il nostro mini albero
  • delle calamite che abbiamo distribuito a tutti i parenti delle mini cornicette calamitate all’interno
  • delle quali ho messo una piccola polaroid del Ribelle.

Potete realizzare decorazioni, collane, orecchini, portachiavi, oggetti 3D, spillette. Non c’è limite alla fantasia.

GLI EFFETTI SUI BAMBINI

 

Il Birbapapà quando ho proposto di far usare le perline a #IlRibelle aveva storto il naso. Lui, sulla questione giochi è ancora fissato con “i giochi da maschio” e quelli da femmina, e ovviamente le perline sono da femmina.

In realtà le perline non sono da maschio o da femmina: sono  un lavoro minuzioso e certosino e richiedono calma e pazienza.

E  ci siamo accorti che #IlRibelle con quelle perline riusciva a stare fermo anche per ore. Incredibile.

Ovviamente lui preferisce creare sagome di auto, camion, elicotteri, che ve lo dico a fare?

Comunque questi tubettini, p er le piccole mani dei bambini sono perfetti.

Insomma ai bambini piacciono.

E SU GLI ADULTI?

 

Cercando idee creative su Internet e Pinterest, ho scoperto che c’è un mondo dedicato a queste perline. C’è gente che crea veri e propri capolavori utilizzando dei tubettini dalle dimensioni ancora più ridotte.
Si lavora su degli schemi, un po’ come per i ricami a punto croce.
Potete creare uno schema su carta e poi replicarlo sulle forme oppure andare di fantasia. Se avete un briciolo di inventiva potete davvero lasciarvi andare e creerete piccole opere  che vi daranno grandi soddisfazioni.

Oppure se di fantasia non ne avete, su internet trovate infiniti PATTERNS, ossia schemi da copiare.

Seguite la bacheca di Birbamamme su Pinterest.
Segui la bacheca Hamabeads creations di BirbaMamma Ale su Pinterest.

 

Io ieri, presa da un attacco d’ansia, ho comprato forme e perline (le potete comprare anche su AMAZON)

e nel pomeriggio mi sono messa al lavoro.

L’ansia è scemata. Perché l’effetto di creare con quelle piccole perline è proprio questo: calmare i pensieri. Anche su noi adulti.

 


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *