Utili&futili

L’arrivo di un nuovo fratellino o sorellina è sempre un momento critico per i genitori quando devono comunicarlo al primogenito. Ma BirbaMamma Claudia  ha scovato un libro carino che può aiutarci a raccontare ai bimbi che stanno per non essere più “figli unici”.

Avevo progettato di scrivere un bel post sull’uso della lettura per sottolineare ed accompagnare i momenti più importanti della vita dei nostri cuccioli, poi è successo un fatto e sono entrata in uno stato di confusione emotiva, che solo una donna che ha vissuto una gravidanza può comprendere: è arrivato correndo il mio bimbo di quasi tre anni, mi ha poggiato una manina sulla pancia (che ha ormai la forma di un bell’uovo di Pasqua)  e si è messo a chiamare a squarciagola “SORELLINAAAAAA!!!!”, ricevendone in risposta tanti bei calcetti.

E così sono stata sommersa da una cascata di amore e di emozione che, diciamoci la verità, mi ha un po’ distratto dal tema principale di queste mie righe…

Un consiglio di lettura, adatto se siete anche voi in attesa di un nuovo bebè, però ve lo voglio dare: “Quando arriva un fratellino” di Nicoletta Costa – Emme edizioni- collana Per cominciare.  Lo potete acquistare tranquillamente on-line, ed ha un costo davvero accessibile felice(6,90 € il prezzo di copertina – 45 pagine). Ne è consigliata la lettura dai 3 anni in su, ma io l’ho trovato perfetto anche per un bimbo di 2 anni.

Libro Quando Arriva un Fratellino

Il libro è coloratissimo, ha un testo semplice e comprensibile, delle illustrazioni buffe ma intelligibilifelice.

Racconta la storia di una bimba che riceve la notizia che avrà un fratellino, ne descrive reazioni e aspettative fino alla nascita e all’arrivo a casa, affrontando anche il tema della gelosia tra fratellini e la difficoltà per un bambino di 3 anni nel rapportarsi con un neonato.

20140411_142043Pur mantenendo una dimensione poetica ed allegra, adatta al mondo magico in cui vivono i bambini piccoli, io l’ho trovato piuttosto realistico e non eccessivamente edulcorante un evento bello ma che rappresenta anche un grosso cambiamento per i bimbi terribilmente abitudinari e sino a quel momento gli indiscussi principini della casa.

20140411_142056

Il mio cucciolo lo ha molto apprezzato, chiede spesso di leggerlo, e sono sicura che questo volumetto ci accompagnerà anche oltre la nascita della sorellina, per affrontare le piccole crisi che questa nuova avventura fortunatamente ci regalerà. Che aggiungere?

Buona lettura!


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.