Shopping

E’ arrivato un bebè? Panico. E mo che gli regalo?  Questo è un articolo da spammare ad amici e parenti pronti a farvi il regalo del secolo e magari sperperare inutilmente tanti “euri” in cose pressocché inutili.

Alt!

Ci sono passata e, da mamma non avrei mai creduto che la gente potesse arrivare a scelte… diciamo “inadeguate” come regalare il costume da bagno taglia zero a neonati di pochi giorni (nati a dicembre) o la macchina telecomandata al lattante… “Tanto prima o poi li userà”.

Quindi,  prendete questo post come un’opera buona: facendolo leggere ai vostri amici/parenti loro risparmiano e voi sarete felici. Ah no?

Ed ecco i consigli per gli “acquirenti”:

Primo step, quanto siete in confidenza con la neomamma?
Perché se la conoscete bene, la cosa migliore è chiederle cosa le può servire. Bando alla riservatezza. Ci sono mamme previdenti che preparano l’occorrente per il neonato fino ai suoi 18 anni ma che dimenticano poi le cose basilari (oddio, i body!) o quelle che programmano di ricevere “tanto mi regaleranno tutti dei vestitini” e si ritrovano col neonato nudo e all’addiaccio e una montagna di giocattoli.

Se siete in confidenza, chiedete. Perché a volte anche una confezione extra di pannolini (chiedete sempre ai genitori marca preferita e taglia) farà più felice di catenine d’oro/completini firmati/lenzuolini in percalle ricamati….etc. Ripeto: chiedete!

Se volete stare sul classico (abbigliamento e accessori) e  regalare qualcosa “che gli rimanga”, state “schisce”: non azzardate colori creativi se non conoscete i gusti della mamma. E se potete evitate pure il classico rosa e azzurro visto le polemiche di genere. Sabbia, beige, bianco, grigio fanno tanto bon ton.

E veniamo ai regali:

  1. Una copertina (meglio di tutine e completini) e non sbagliate mai.  Però sceglietela di medio peso, sarà utilissima alla mamma e al bebè. Io adoro quelle di Aden Anais che trovate anche su Amazon.
    copertina, aden anais
  2. Il beauty del bebè. Ma non parlo di quello contenente prodotti di igiene (utilissimo anche quello: cremine e detergenti vanno via come il pane) ma semplicemente del kit con forbicine, pettine, termometro, etc. Non ci pensa mai nessuno fino a quando non si torna a casa con un neonato modello Freddy Krueger. Io ho acquistato questo di Tommee Tippee che uso tuttora.
    beauty, bebè, baby, tommy teppee
  3. Il sacco nanna. Se la mamma è una moderna apprezzerà (anche se all’inizio vi sembrerà diffidente). Il sacco nanna è utilissimo per tenere il neonato al caldo, evitare che si scopra e soprattutto che si soffochi. In più fa sentire i neonati protetti. La marca più gettonata è la GroBag che ne ha di differenti pesi a seconda delle stagioni.
    gro bag, sacco nanna
  4. La fascia porta bebè può essere un regalo apprezzato dalle mamme più trendy. Io ho usato quella di 40 Settimane e mi sono trovata benissimo.
    fascia, bebè, quaranta settimane
  5. La giraffa Sophie della Vulli. É un giochino in caucciù studiato per aiutare il piccolo durante la dentizione ma con cui può familiarizzare già dai primi mesi. I bambini lo adorano.sophie, giraffe
  6. La lucina portatile. Questo è un oggetto che io ho acquistato sul sito dushi.com ( ma ora  la gallina rosa
    la trovate su Amazon) si tratta di una gallina che ha sul dorso una specie di uovo che in realtà è una lampadina ricaricabile, in plastica, quindi niente pericolo per i bebè. Una volta caricata, emana una luce delicata che dura per tutta la notte. Utilissima anche in macchina.dushi, luce, bimbo, baby
  7. Un “secchio”. Ma uno di quelli speciali, dove fare il bagnetto al bebè. Meglio di una Jacuzzi. Un regalo apprezzatissimo da chi ha problemi di spazio in casa: è un “secchio” all’interno del quale posizionare il neonato per i primi bagnetti. Loro si sentono al sicuro, la mamma non ha paura di farlo annegare e, al contrario della classica vaschetta, non occupa troppo spazio in bagno. Provare per credere. Io ho acquistato il Cocoon Baby Bath Mebby e l’ho usato sino a quasi 18 mesi.
    baby cocoon bath, bagnetto

Se cliccate sui link noterete che ho acquistato quasi tutto da Amazon perché per me è comodo, veloce e affidabile…e puoi comprare tutto quello che ti viene in mente mentre sei sul divano son il pupo abbarbicato in braccio… questo ci porta al NB qui sotto:

N.B. Se non vi interessa scegliere ma solo fare un regalo utile a prescindere, fate un buono. Anche io li ho sempre ritenuti un regalo “senza personalità” , prima di essere mamma, ma da quando ho il Ribelle ho super apprezzato, giuro! Potete scegliere tra quelli di Kiabi, Bimbostore, Zara, HM, Gap, Amazon…continuo?

PS. Provate il servizio di consegna di Amazon PRIME…non vi schioderete più dal famoso divano


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.