Shopping

Seggiolini auto il mood è: sicurezza prima di tutto.

È l’ennesimo articolo che scrivo sul blog riguardo ai seggiolini auto, sull’argomento, lo sapete, sono sensibile.
Stavolta vi presento due novità appena uscite che aiuteranno le mamme dei più piccoli una di Bébé Confort e l’altra di Chicco.
Qui a casa Birbamamme siamo già passati ai seggiolini del gruppo 2 perché #ilRibelle è cresciuto, abbiamo un seggiolino Rodifix e potete anche vedere il nostro video,  ma quello di cui sto per parlarvi è strepitoso.

IL SEGGIOLINO CON GLI AIRBAG

assixfix air seggiolino auto

E’ stato presentato qualche giorno fa alla stampa il primo seggiolino auto al mondo dotato di airbag.
Prodotto da Bébé Confort, azienda del gruppo Dorel AxissFix Air è un seggiolino top di gamma dotato di airbag negli spallacci.

Come funziona AxissFix Air?

Il modello Axiss è quello inventato nel 2007 da Bébé Confort dotato di rotazione a 360° che significa comodità per i genitori di posizionare il bimbo nel seggiolino sia in senso di marcia che a senso invertito, ruotando il seggiolino.
E vi assicuro che soprattutto quando è piccolo non è un optional non dover fare acrobazie assurde per mettere al sicuro il bimbo.

seggiolino auto airbag

Sugli spallacci di questo seggiolino l’azienda è riuscita a collocare degli airbag che si aprono in caso di impatto dell’autovettura sostenendo collo e testa del bambino e riducendo del 55% l’impatto sul collo e del 25% sulla testa del bimbo.
Gli airbag si attivano grazie a dei sensori posti sull’attacco Isofix anche se fate un tamponamento a 25 Km all’ora, non per esplosione come i normali airbag ma si riempiono di CO2 freddo e immediatamente dopo si sgonfiano in modo da non causare danno al bambino.

funzionamento airbag seggiolino bebe confort

Il seggiolino AssixFix Air è dotato di sistema Isofix ed è a norma Isize per cui può essere usato più o meno sino ai 4 anni. Costa 649 euro ma ha una garanzia a vita del produttore: in caso di incidente viene sostituito compleatamente e GRATUITAMENTE ( avete letto bene!).

 

IL SEGGIOLINO COI SENSORI

chicco e samsung seggiolino sensori

Ha una funzione completamente diversa ma parliamo sempre di plus di sicurezza il prodotto presentato da Chicco in collaborazione con Samsung che risponde al problema dei bambini “dimenticati” in auto.
Il fenomeno dei bambini dimenticati in auto, che poi spesso muoiono per asfissia, non è così grave in Italia come in America ma ogni estate, purtroppo, qualche episodio succede. E può capitare a tutti noi visto la vita frenetica che conduciamo.
La soluzione salvavita proposta da Chicco e Samsung è in realtà un sistema di monitoraggio all’interno dell’abitazione e all’esterno che si chiamerà Bebè Care. Per quanto riguarda la soluzione out home, hanno pensato di integrare nei seggiolini modello Oasys 0+ e Around U, dei sensori in grado di rilevare i movimenti del bambino e inviare notifiche agli smartphone dei genitori, tramite un’app dedicata.

Come funzionano i sensori?

Questi sensori inglobati nel seggiolino sono alimentati da una batteria che garantisce una durata di 4 anni (ma se qualcosa va storto lo segnala tramite app) e comunicano tramite Bluethooth con il telefonino.
In pratica, se ci si allontana dall’auto dimenticando il bimbo, arriva sul cellulare una notifica. Se non si fa nulla, automaticamente partono degli sms verso altri numeri di telefono precedentemente memorizzati che segnalano quanto sta accadendo e anche la posizione dell’autovettura tramite Geotag. Questi seggiolini saranno disponibili a partire dal giugno 2018.

CORRETTO USO DEI SEGGIOLINI AUTO

Ora, al di là di quale seggiolino scegliate ricordatevi sempre di fissarlo correttamente all’autovettura (in questo i sistemi Isofix che permettono di agganciare il seggiolino direttamente alla scocca dell’auto sono il top) e soprattutto di seguire alcune semplici indicazioni:

  • Innanzitutto sappiate che sino ai 36 kg di peso (o 150 cm di altezza) i bambini devono viaggiare in auto OBBLIGATORIAMENTE con un seggiolino omologato al loro peso e alla loro statura. Il mancato rispetto di questa regola porta a una multa (da 81 a 323 euro) e alla detrazione di 5 punti dalla patente
  • Tenete il seggiolino contrario al senso di marcia più a lungo possibile: in caso di incidente è il modo più sicuro per salvaguardarlo
  • Togliete ogni giacca o indumento al bambino: più la cintura aderisce al corpo più sarà al sicuro
  • Regolate gli spallacci all’altezza giusta e stringendoli bene
  • Legate sempre il bambino: metterlo nel seggiolino senza assicurarlo con le cinture è inutile
  • Evitate di far mangiare i bambini in macchina: può essere pericoloso, soprattutto in caso di incidenti o semplici frenate brusche: c’è il rischio di soffocamento.
  • Mettete sempre le sicure per evitare che il bambino possa accidentalmente aprire le portiere dell’auto in corsa.
  • Non viaggiate MAI col bambino in braccio. MAI! Nemmeno per brevi spostamenti.

 


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *