Usciamo

Domani esce nelle sale cinematografiche il remake del film La bella e la BestiaIn scena Emma Watson ormai cresciuta e Dan Stevens nei panni della bestia.
Non era tra le mie favole preferite, lo ammetto. Questa fiaba a dire il vero l’ho apprezzata più da grande che da bimba, soprattutto per i risvolti nella vita reale visto che di “Belle” e di mostri in giro se ne vedono tanti.
Il film però voglio andare a vederlo e se avessi una bambina ce la porterei e sarei la pronta a comprarle ogni gadget possibile.
Perché poi, parliamoci chiaro, intorno a ogni film che tira in ballo personaggi Disney fiorisce un merchandising da paura.
Così, giusto per appagare le mie aspirazioni da  mancata mamma di femmina e soddisfare le mamme di femmine shopaholic, ecco una carrellata di limited edition e gadget vari collegati al film.

Vi dico solo che Swarowski ha realizzato un “simpatico soprammobile” tutto tempestato di cristalli, una cosetta che costa circa…
Vi lascio provare a indovinare che è meglio.

swarovski-crystal-myriad-disney-beauty-and-the-beast-limited-edition-2017-3

Tornando a cose più abbordabili, ci sono tutti i prodotti venduti nei Disney Store collegati al film, dai vestiti di Belle alla cover per iPhone con lo specchio (per le mamme, ovviamente).

La bambola di Belle però, diciamo che non è tra le cose migliori che abbia fatto Disney e più che a Emma Watson assomiglia a Dan Stevens ma le bambine sono sicura non se ne accorgeranno.

bambola bella e la bestia

Per i bambini c’è anche la capsule di Gap (già disponibile nei negozi e on line) e qui potete vedere alcuni capi.
capsule gap la bella e la bestia

Per le mamme che ancora credono ancora alle favole, invece, la collezione di L’Oréal Make Up Designer dedicata al film. Sette rossetti e sette smalti dedicati ognuno a un personaggio del film e racchiusi in un esclusivo cofanetto a forma di castello, per vere collezioniste direi.

limited edition l'oreal

limited edition la bella e la bestia

 

E se invece volete qualcosa che vi faccia sentire belle come una rosa, ecco un siero “favoloso” creato da Disney in collaborazione con il brand coreano Skin Inc.. La versione del  Get Glowin’ Serum Kit vi permetterà di risplendere anche senza bisogno del candelabro Lumiere.
skinc serum the beauty and the beast

Ma potete anche regalarvi semplicemente un paio di scarpe decorate a tema, come queste realizzate artigianalmente che trovate su Etsy.

scarpe la bella e la bestia

Se invece volete essere altruiste e pensare alla vostra bimba, magari organizzandole  il prossimo compleanno a tema e facendole vestire i panni di Belle,  su Etsy potete trovare un po’ di gadget utili come i props per i selfie.

photo boot la bella e la bestia

Le magliette personalizzate per i piccoli principi mostri di casa…

tshirt la bella e la bestia

E le toppe che saranno adorate dalle principesse, come queste scovate su Dawanda.

patch bella e la bestia

O la collana con la preziosa rosa…
rosa la bella e la bestia

Infine, se volete intrattenere i piccoli di casa con disegni, giochi, e immagini ispirate alla fiaba, collegatevi a questo link di Disney e scaricate un po’ di materiale come il pdf da colorare.

Bella1

Dimenticavo, se siete rimaste affascinate dalla rosa custodita dal principe sotto vetro, sappiate che esiste una fiore simile anche nella realtà: si chiama Bella ed è prodotto dalla Forever Rose il marchio che vende una speciale rosa che se tenuta nella campana di vetro, può resistere per sempre, senza bisogno di acqua e luce solare. Fuori dal vetro, la promessa è che resista almeno tre anni. Le rose esistono in diversi colori, sono l al 100% naturali” e arrivano dai terreni vulcanici ricchi di minerali dell’Ecuador dove crescono fino a 10 volte più resistenti e con i petali cinque volte più grandi di qualsiasi altro fiore esistente, così almeno dichiara l’azienda produttrice. Il costo? Solo 250 euro. Per la serie, i diamanti sono per sempre? Giammai, ora ci sono le rose, che sono pure più economiche.

Godetevi questa parodia delle fiabe realizzata da Casa Surace e…buona visione!

 


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *