Utili&futili

Quanti giocattoli inutili hanno i vostri figli?
#ilRibelle è un collezionista, il boss dei giocattoli.
E io e il Birbapapà non ci vergogniamo di ammettere che lo viziamo spudoratamente comprando giocattoli a ogni occasione.

cars, colors, auto, toys

Ogni tanto però, di notte, facciamo sparire qualcosa e lo mettiamo da parte.
L’idea è quella prima o poi di fare un mercatino dei giochi usati e ricavarci dei soldi, magari per comprare altri giocattoli, o comunque cose per il Ribelle, perché alcuni giochi lui non li considera nemmeno di striscio e sono nuovi.

Qualche giorno fa però mi è arrivato un comunicato e mi si è accesa una lampadina.

Quando?Dal 17 al 19 novembre

Dove? A Milano

Cosa? G! come Giocare, salone internazionale del giocattolo

Un evento imperdibile per conoscere le novità di settore per noi adulti e un vero paradiso per i piccoli che possono giocare e divertirsi tra gli stand.

Durante i tre giorni di fiera Duracell darà il via all’operazione “Ridà vita ai tuoi giocattoli. Un’iniziativa a favore di ABIO Associazione per il Bambino in Ospedale che dal 1978 è al fianco dei bambini e dei loro genitori in oltre 200 reparti di pediatria in tutta Italia.

ABIO ha 5000 volontari sparsi in tutta Italia e in molti ospedali ha cercato di rendere a misura di bambino gli spazi esistenti – dai reparti alle sale di attesa – o realizzato nuovi ambienti – come le sale giochi – per renderli accoglienti e colorati, in grado di rispondere alle esigenze di gioco e di espressione dei piccoli.

Ho conosciuto questa associazione durante il periodo in cui IlRibelle, all’epoca ancora “il Bambolotto” fu ricoverato in Terapia Intensiva Neonatale in Mangiagalli e ogni volta che penso a quei giorni e a quei volontari che mi hanno ridato coraggio, mi si stringe il cuore.

Quindi, appena ho letto che tutti noi potremmo fare qualcosa di concreto per questa associazione, non ho esitato.

Dal 17 al 19 basterà portare in fiera un giocattolo usato ma in buone condizioni e donarlo all’associazione. Per ogni giocattolo ricevuto, Duracell devolverà ad ABIO un’extra donazione di 5 Euro per contribuire a riaccendere il sorriso dei bambini in ospedale.

E poi, in fiera Duracell  allestirà nel proprio stand un’area dedicata al gioco in cui i bambini potranno provare anche le ultime novità dei giocattoli a batteria, messi a disposizione per loro da Giochi Preziosi, Hasbro, Mattel e Simba Toys.

Insomma, l’occasione c’è per far divertire i nostri figli ma anche quelli meno fortunati che non potranno essere in fiera. Approfittiamone no?

 


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *