Fashion

Dopo aver scritto il post sui costumi per chi ha un seno abbondante, un sacco di amiche si sono sentite tagliate fuori e quasi offese.

«Eh magari avessi io le tette grandi…»

«Che invidia, danne un po’ a me…»

«Non ho questo problema, purtroppo»

Esatto amiche, spesso è un problema, non un motivo di vanto.

seno piccolo tshirt

E siccome sono democratica, prima di suggerire anche a voi qualche costume giusto per le mini tette, vi voglio però spiegare una cosa, a nome di tutte le “plus dotate di zizze”.

Avere un seno grande non è facile, anche se trovi il reggiseno perfetto. E io parlo di gente col seno vero, non quello rifatto che sta su da solo, chiaro no?

Le tette grosse autentiche pesano: avete presente cosa vuol dire portarsi al collo per tutto il giorno due bottiglie d’acqua (quando va bene da un litro)?

Provateci.

Poi provate anche a mettervi due palloncini giganti nella maglietta e a dormire senza schiacciarli. Trovate una posizione comoda, suvvia è facile, soprattutto in pre ciclo quando ogni millimetro di pelle è dolorante.

Poi al mare, quando fate i tuffi, correte sulla spiaggia, inseguite i pargoli sul bagnasciuga provate a farlo sempre con le due bottiglie e senza farle uscire dal costume, sia mai.

E provate ad avere una cervicale costante quando al mare vi legate il reggitette al collo. Costante.

Ecco, se non vi basta, abituatevi anche ad avere occhiate sul seno e commenti pesanti ogni volta che osate mettere un vestito più scollato ( ma anche se avete il burka che quelle, ahimè, sono sempre protagoniste).
E domande banali e fastidiose tipo «Ma che taglia hai???» o battutacce come «Complimenti alla mamma»…
Fatelo dall’adolescenza, quando il rapporto col  corpo è complicato, e giungete sino all’età adulta quando ci si mette, oltre al peso, anche l’età che dilata le vostre amiche zavorre sino al pavimento e voi non sapete se farne una sciarpa o arrotolarle.
Ci si abitua a tutto, chiaro. Ma prima di parlare di “fortuna”,  riflettete cinque minuti.

Bene, ora che spero di aver reso l’idea, passiamo ai vantaggi di avere un seno piccolo.

I COSTUMI PER CHI HA IL SENO PICCOLO

Innanzitutto voi potete coprirvi pure con una bandana. E portare modelli che per noi sarebbero improponibili a meno di sembrare una pornostar.
COSTUMI interi seno piccolo
Non avendo problemi di scollature  potete osare anche quelle più audaci o le fantasie più evidenti.
Sì ai costumi a fascia, a triangolo, con o senza il diabolico ferretto.
COSTUMI FASCIA 1

COSTUMI triangolo 1Ricordatevi che aggiungere è semplice: imbottiture a go go e forme tattiche vi aiuteranno.  I push up ad esempio spingono il seno in avanti e lo contengono facendolo sembrare più grandem a anche i balconcini che sollevano, meglio ancora se con una semi imbottitura che conferisce  rotondità anche ai seni meno prosperosi.

costumi seno piccolo balconcino

Volete una magia?
L’effetto ottico di maggior volume si ottiene facilmente con volant, arricciature, frange, decorazioni tridimensionali ma anche con i tessuti.Osate tessuti metallici che regalano otticamente maggior volume. Sì anche ai colori e alle fantasie più varie, dai fiori alle righe, ai colori fluo.

COSTUMI tatticiE la sera? Vi lascio un tutorial che potrà esservi utile per non “svuotare” la scollatura all’improvviso. Pensate alla faccia di chi al mare vi vede Pamela Anderson e la sera perde le boe di riferimento…

Questo è un tutorial che potremmo chiamare “il trucco fa miracoli”. Studiatelo.


Lascia un commento con facebook


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *